top of page
  • Foto do escritorKiara Perignon

Le regole d’oro per un incontro con Kiara.

Sicuramente avrete capito qualcosa in più di me in questi primi post che state trovando sul mio blog personale. Certo, gli annunci pubblicitari che pubblico nei siti di escort specializzati Vi forniscono alcune informazioni ma, essendo costretta ad essere sintetica e concisa, qualche dettaglio importante potrebbe esservi sfuggito.


Quale occasione migliore per scrivere un post dedicato alle regole del nostro prossimo incontro. Non ho la presunzione di fornirvi

un decalogo ma certamente sono dettagli che io ritengo essenziali per la buona riuscita del nostro “rendez-vous”. Iniziamo allora.


La telefonata.


Questo rappresenta il nostro primo contatto. Mi riferisco ovviamente a tutte quelle persone che non hanno ancora avuto il piacere di incontrarmi e con le quali ho già instaurato un giusto feeling. Educazione e rispetto sono alla base della telefonata. Quando mi chiamerai, presentati con il tuo nome e dimmi la tua età. Il primo approccio rappresenta il mondo migliore per avere un seguito.


Dimmi educatamente che tipo di incontro stai cercando in maniera chiara. Soltanto in questo modo potrò dirti se potremo incontrarci oppure no. Al telefono non chiedermi quali servizi offro nel dettaglio. Siamo entrambi adulti e vaccinati e se ti rivolgi ad una escort top class, posso già aver capito cosa stai cercando.


Quando ti avrò comunicato i prezzi relativi alla mia compagnia, non iniziare lunghe trattative economiche. Sappi, sin da subito, che non scendo per nessuna ragione oltre i limiti che mi sono prefissata per la mia professione di accompagnatrice d’élite.


Il nostro incontro a casa mia.


Quando arriverai presso la mia location, ti chiedo di essere il più discreto possibile. Non amo essere appariscente e gradisco che la mia attività rimanga un qualcosa di estremamente personale che dovrà coinvolgere me e i miei clienti. I vicini e le persone estranee non dovranno essere interessate o stuzzicate dal nostro incontro.


Cerca di arrivare al nostro incontro puntuale, pulito, curato e possibilmente ben vestito. L’occhio vuole la sua parte e la pulizia è il modo migliore per poter avvicinare due persone sconosciute. Abbi rispetto dell’ambiente in cui ti trovi che sarà sempre pulitissimo e igienizzato. Avrai a disposizione il bagno e tutto ciò che renderà ancor più piacevole il nostro incontro.


Nel caso in cui decidessimo di spingerci oltre un semplice incontro conoscitivo, sappi che ogni mio rapporto sarà rigorosamente protetto. Per tutelare in primis me stessa e poi il mio cliente. Spero tu possa capire che questa è la massima forma di rispetto che possiamo garantirci entrambi.


Ricordati che stai pagando per il tempo che trascorrerai con me. Quindi, una volta scaduto, non chiedere di prolungare l’incontro senza dover corrispondere il dovuto. Non dimenticare che il mio è un lavoro e NON un incontro tra amici. Proprio per questo, gli sconti non sono ammessi.


Un incontro in hotel.


Incontro in hotel solo e soltanto persone che ho incontrato in precedenza e con le quali ho già instaurato un rapporto confidenziale e di fiducia. Se dovrò raggiungerti in hotel, le spese di trasporto saranno a tuo carico e saranno un extra aggiuntivo al mio compenso pattuito in precedenza. Frequento esclusivamente hotel decorosi, situati in posizione centrale. Dimentica le pensioni e i motel di terz’ordine. Sono una accompagnatrice top class, non dimenticarlo.


Come per tutti gli incontri che avvengono a casa mia, anche per gli appuntamenti in hotel (i cosiddetti incontri outcall), il compenso dovrai corrisponderlo appena ci saremo incontrati. Non accetto, per nessuna ragione, un compenso che verrà elargito alla fine dell’incontro. Qualora io debba spostarmi e raggiungerti, a garanzia del nostro appuntamento, ti comunicherò l’importo che dovrai corrispondermi in anticipo come garanzia. Che naturalmente sarà detratto dall’importo complessivo pattuito. Naturalmente ti fornirò anche le indicazioni su dove dovrai versare l’importo a garanzia.


Privacy e riservatezza.


Data la natura della mia professione (ricordati che sono una escort indipendente), ti posso garantire il massimo grado di riservatezza. Pretendo la stessa cosa dai miei clienti. Questa è una cosa basilare per me ed è il mio biglietto da visita. Stai sicuro che, se dovessimo incontrarci per caso al di fuori del nostro incontro, per me sarai un perfetto sconosciuto.


Inoltre, sappi che non chiamo MAI i miei clienti al telefono per rispettare la loro privacy. Pertanto, qualora tu mi chiamassi e io non dovessi rispondere perché magari sono impegnata, ti prego di richiamarmi perché io non lo farò mai.


Ora conoscete qualcosa in più di me. Vi sto fornendo tutte quelle informazioni necessarie per rendere speciale il nostro appuntamento. Spero possiate apprezzare la mia franchezza e la mia schiettezza. Credetemi, questo è l’unico modo per poter vivere nel migliore dei modi il nostro incontro. Vi aspetto. Un abbraccio dalla Vostra Kiara Perignon.



270 visualizações0 comentário

Posts recentes

Ver tudo

Comments


bottom of page